Focus On

  • ALBERI MONUMENTALI

    Gli alberi monumentali sono tali quando per caratteristiche fisiche o socio-culturali acquisiscono delle qualità difficilmente ripetibili e, spesse volte, uniche. I fattori che fanno dell'albero un monumento sono molteplici tra quelli di maggior rilevo vi sono: le elevate dimensioni, la longevità, il legame con un evento storico, la rarità botanica. Gli alberi monumentali sono un patrimonio che deve essere salvaguardato, rispettato e conservato in salute. Quando questi alberi devono essere rimossi dal loro luogo di origine è importante attrezzarsi con le tecnologie adatte per fare in modo che l'albero possa essere trapiantato senza subire lesioni o traumi. Il corpo forestale italiano sta mappando tutti gli alberi monumentali presenti nella penisola italiana. Sono già state rilevati 1255 esemplari definiti come alberi di "maggior interesse ambientale e culturale", al momento la Lombardia è la regione che vanta il maggior numero di esemplari con 192 unità.

PROGETTAZIONE DOTTORE AGRONOMO A ROVAGNATE

Progettazione paesaggistica: L’arte di creare giardini

Botanicamente garantisce efficienza e precisone della gestione e valorizzazione delle risorse naturali legate ad un determinato territorio, mantenendone le caratteristiche principali.

Botanicamente agisce in ogni settore, sia pubblico che privato, effettuando pianificazioni dettagliate e pluriennali degli interventi di manutenzione e riqualificazione.
Il verde è vita e fa parte di noi ed quindi fondamentale organizzare la struttura delle aree verdi e dei giardini nel miglior modo possibile, rispettando le caratteristiche del territorio e le esigenze dei fruitori.

L’arte di creare giardini deve comprendere le regole della natura per essere in grado di rispettarle. Diamo vita ad ambienti scrupolosamente studiati in tutti i loro dettagli, sia essi botanici che architettonici. Non siamo soliti proporre modelli standardizzati ma è ns. interesse proporre soluzioni progettuali differenti, a volte più rigide mentre altre più libere nell’ispirarsi alla natura stessa. E’ fondamentale creare composizioni dalla struttura armoniosa ed affascinante, inserendole in un contesto vivo, in perfetta fusione fra natura e opere dell’uomo. Ogni elemento materico inserito deve completare il giardino creando un perfetto equilibrio tra la vitalità della natura e l’ordine delle creazioni umane.


La progettazione dei giardini è pertanto una fase indispensabile per effettuare le scelte adeguate nel ‘plasmare’ il paesaggio e per soddisfare le esigenze dell’interlocutore.