• 01Gen

    Festa dell’albero e novità Legge 10/2013

    categoria: Novità

    L’approvazione della Legge 14 gennaio 2013, n. 10 offre un quadro normativo nazionale per valorizzare l’ambiente, gli alberi, i boschi in ambito urbano. Durante il convegno, promosso da Il Verde Editoriale in collaborazione con il Comune di Milano e il Co.Ge.S. (Consorzio Gestione Servizi), si esamineranno i contenuti della Legge per metterne in risalto le novità positive che riguardano la gestione del verde e per evidenziarne le opportunità per il settore.
    Presentando “il modello Milano” e l’esperienza di gestione informatizzata del verde comunale, sarà sottolineata l’importanza di una banca dati aggiornata in tempo reale per gestire il patrimonio arboreo di una grande città, punto di partenza imprescindibile per garantire la sicurezza dei fruitori delle aree verdi.
    Il controllo degli alberi dapprima con il sistema VTA e poi con ulteriori approfondimenti strumentali è il punto qualificante del sistema.
    Negli ultimi dieci anni, grazie all’acquisizione di migliaia di dati, risultato di un censimento continuo sia degli elementi vegetali, che delle attrezzature e degli arredi presenti nelle aree verdi cittadine, a Milano i danni a cose e persone sono diminuiti di circa il 40%.
    Il convegno sarà inoltre l’occasione per presentare il modello di sviluppo di Nantes, città francese insignita del titolo di “Capitale verde d’Europa 2013”.
    Questo riconoscimento premia un intenso lavoro che da oltre vent’anni ha come obiettivo il miglioramento del territorio e delle condizioni ambientali della città.

    Il convegno partecipa al programma di formazione permanente dell’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali per 0,5 CFP

    Iscrizione gratuita registrandosi all’indirizzo greenevents@ilverdeeditoriale.it entro mercoledì 27 novembre
    CFP 0,5 per iscritti all’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali

    Convegno organizzato da:
    Il Verde Editoriale
    in collaborazione con:
    Comune di Milano
    Co.Ge.S. (Consorzio Gestione Servizi)
    con il patrocinio di:
    con l’adesione di:
    Associazione italiana direttori e tecnici dei pubblici giardini
    Associazione italiana di architettura del paesaggio (Aiapp)
    Associazione italiana curatori di parchi, giardini e orti botanici (Aicu)
    Associazione italiana per l’ingegneria naturalistica (Aipin)
    Associazione italiana verde pensile (Aivep)
    Associazione italiana costruttori del verde (Assoverde)
    Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Milano

    Programma

    Ore 9
    Apertura dei lavori
    Chiara Bisconti
    Comune di Milano – Assessora al Benessere, Qualità della vita, Sport e Tempo libero, Risorse umane, Tutela degli animali, Verde e Arredo urbano
    Luigi Vigani
    Comune di Milano - già Direttore del Settore Verde e Arredo urbano
    Giulio Borghi
    Presidente Co.Ge.S.

    Ore 10
    La recente normativa per la tutela degli alberi e l’incremento del verde pubblico: la Legge n. 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”
    Bruno Cignini
    Roma Capitale
    Direttore dell’Area Gestione territoriale ambientale e del verde,
    Rappresentante Anci nel “Comitato per lo sviluppo del verde pubblico” presso il Ministero dell’Ambiente

    Ore 10.20
    La gestione degli alberi: l’esperienza di Milano
    Mauro Carra
    Comune di Milano - Supervisore del servizio manutenzione del verde
    Manuela Re
    Responsabile coordinamento operativo Co.Ge.S.
    Davide Canepa
    Consulente tecnico Co.Ge.S.

    Ore 11.20
    SmartGreen: conoscenza, gestione e documentazione nel sistema informativo territoriale del verde
    pubblico di Milano
    Franco Guzzetti
    Politecnico di Milano,Dipartimento ABC
    Paolo Viskanic
    Direttore R3 GIS srl

    Ore 12
    La metropoli verde e blu. Nantes Capitale verde d’Europa 2013
    Jacques Soignon
    Comune di Nantes
    Direttore Servizio degli Spazi verdi e dell’ambiente

    Ore 12.30
    Question time
    Aperitivo di saluto
    --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    Moderatore
    Roberto Panzeri
    Il Verde Editoriale

    Scarica il programma dettagliato da: http://www.ilverdeeditoriale.com/

Categorie

Focus On

  • ALBERI MONUMENTALI

    Gli alberi monumentali sono tali quando per caratteristiche fisiche o socio-culturali acquisiscono delle qualità difficilmente ripetibili e, spesse volte, uniche. I fattori che fanno dell'albero un monumento sono molteplici tra quelli di maggior rilevo vi sono: le elevate dimensioni, la longevità, il legame con un evento storico, la rarità botanica. Gli alberi monumentali sono un patrimonio che deve essere salvaguardato, rispettato e conservato in salute. Quando questi alberi devono essere rimossi dal loro luogo di origine è importante attrezzarsi con le tecnologie adatte per fare in modo che l'albero possa essere trapiantato senza subire lesioni o traumi. Il corpo forestale italiano sta mappando tutti gli alberi monumentali presenti nella penisola italiana. Sono già state rilevati 1255 esemplari definiti come alberi di "maggior interesse ambientale e culturale", al momento la Lombardia è la regione che vanta il maggior numero di esemplari con 192 unità.